Guadagnare scrivendo online!

Scrivere articoli per un blog aziendale e per i social media

Chi lavora in unʼazienda non sa scrivere per il web. Per alcune aziende, però, un blog è necessario per vari motivi:
.SEO: sono contenuti a tema che faranno pian piano emergere il sito aziendale sui risultati di Google (ma su questo ci si potrebbe scrivere un libro)
.Lettori: sono contenuti utili che fidelizzano i lettori, che a loro volta possono trasformarsi in clienti
Ma chi scrive per il blog aziendale?
E basta solo quello? No, oggi sappiamo che i social media hanno un ruolo importante e decisivo, quindi unʼazienda deve creare contenuti anche per i vari profili social che ha.
Ma chi crea quei profili? E chi ci scrive?
Se non conosci alla perfezione come funziona Facebook, non puoi offrire come servizio la creazione di contenuti per Facebook.
Secondo alcune ricerche di mercato svolte nel 2015 i costi da sostenere per una piccola/media Azienda nella comunicazione online variano dai 500 € ai 2000 € al mese. Tali cifre solo poche aziende possono spenderli.

Come si misura il valore di un articolo per il blog?
Una ricerca americana del 2014 evidenziava dei dati molto interessanti per quanto riguarda la scrittura di articoli per blog e post per i vari Social ed i costi di tali servizi ; alcune aziende specializzate arrivavano a chiedere circa 130 euro a POST.
Nel servizio di queste agenzie specializzate sono inclusi:
strategia di contenuti e calendario editoriale
articolo approfondito di oltre 1500 parole
immagini personalizzate e grafici
ottimizzazione del post
Tutto ciò che dovrebbe essere richiesto da un blogger professionista, tutto ciò , anche , che serve per creare un articolo di valore e utile per un blog aziendale.
Molte aziende chiedono articoli di 200 , 300 o 400 parole. Beh , con articoli così brevi , se davvero il blog ti serve per emergere e per creare buoni contenuti , non ci fai nulla. 200 parole forse vanno bene per un post su Facebook ma non per un articolo di qualità per un blog aziendale.
Quanto fa guadagnare un articolo per il blog?
Se davvero unʼazienda chiedesse articoli come quelli di quelle aziende specializzate americane ( che si fanno pagare circa 130 euro a POST ) di cui ho parlato precedentemente  e volesse pubblicarne 3 a settimana, spenderebbe solo per il blog oltre 1500 euro al mese.
La prima domanda che farebbe al blogger è: io spendo tutti questi soldi, ma quanti me ne arrivano da quei post? Ogni articolo che mi scrivi quanto mi fa guadagnare? Il problema alla base di tutto è che, salvo pochissime eccezioni, un articolo come quello non è in grado di pagarsi

Cʼè anche questo problema da risolvere: lʼargomento del post. Se è un argomento iperabusato , quel post non riuscirà a emergere sui post della concorrenza, né a monetizzare in alcun modo.

Scrivere ebook informativi
Qui parliamo di ebook da rilasciare gratuitamente, come strategia di content marketing. Se sei un blogger o uno scrittore, non è un problema scriverne uno, ma per unʼazienda questo è impossibile e deve rivolgersi a un copywriter.
Quanto può costare un ebook? Un tanto a parola o a cartella editoriale, ché è meglio. Ma dipende anche dallʼargomento da trattare. Quante aziende possono spendere qualche centinaio di euro per un prodotto da regalare?
Scrivere in un mercato ad alta competitività
Oggi sono in molti a volersi buttare nel mercato della scrittura online, ma è un mercato molto competitivo. Soprattutto perché cʼè tantissimo pressappochismo e tantissimi copywriter improvvisati che si svendono.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.